Notizie dal territorioVarallo

Varallo 8 Novembre: conferenza stampa per il progetto di rilancio turistico della Valsesia

Ci sarà anche il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, alla presentazione del “Progetto per lo sviluppo turistico della Valsesia”, che si terrà lunedì 8 novembre alle
ore 12 a Varallo Sesia, nella sede dell’Unione Montana Valsesia.

Alla presentazione, saranno presenti i numerosi soggetti del territorio partners del progetto: Provincia di Vercelli, Unione Montana Valsesia, Gal Terre del Sesia, Comuni di Borgosesia, Varallo, Gattinara, Quarona, Serravalle Sesia, Monterosa 2000 S.p.a. e Atl Valsesia Vercelli.

«Siamo tutti consapevoli che è arrivato il tempo di imprimere una nuova marcia allo sviluppo turistico della Valsesia – spiega Francesco Pietrasanta, Sindaco di Quarona e referente del progetto – le premesse sembrano buone. Negli ultimi anni sono indubbiamente aumentati i numeri e anche nel periodo della pandemia abbiamo avuto un buon riscontro, grazie ad un costante lavoro di miglioramento dell’offerta, oltre che a caratteristiche ambientali e territoriali che ci mettono in linea con i più recenti trend turistici, volti alla ricerca di autenticità e ambienti naturali incontaminati – continua l’amministratore – abbiamo quindi deciso di affidarci a professionisti per studiare un sistema organico di gestione del settore per
renderlo economicamente remunerativo per la popolazione del territorio. Già da alcuni mesi abbiamo unito le forze per lavorare alla realizzazione di una strategia comune, basata su una progettualità approfondita e realizzata con criteri e lunedì presenteremo il progetto».

La consapevolezza che “fare sistema” per promuovere territorio sia la giusta strategia è derivata dal successo dell’iniziativa promozionale “VACANZE IN VALSESIA”, nell’ambito della quale è emerso anche il ruolo catalizzatore del Gruppo di Azione Locale (GAL), rappresentante di un ampio territorio che va dal Rosa fino alle colline del vino, nonché valido interlocutore e soggetto attivo nel creare sinergie concrete: «La collaborazione con i Comuni del territorio in occasione del concorso Vacanze in Valsesia è stata l’occasione per evidenziare le potenzialità del Gruppo di Azione Locale, che ora diventa strumento operativo di questo nuovo progetto – spiega il Presidente del Gal, Franco Gilardi – al quale partecipa anche finanziariamente, sia nell’attuale fase di studio che in quella successiva di promozione».

Lo studio che verrà presentato lunedì 8 novembre sarà condotto dalla società specializzata G&A Group di Trento, e sarà molto articolato: basato su una analisi accurata delle valenze territoriali, esso sarà teso ad individuare, attraverso la cosiddetta “analisi swot”, i punti di forza e le debolezze del territorio valsesiano: «I dati verranno poi raccolti, sintetizzati ed analizzati e saranno utilizzati per indicare le strategie e le risorse da mettere in campo – spiega ancora Francesco Pietrasanta – con l’obiettivo primario di individuare una strategia chiara ed applicabile, non un “libro dei sogni”, ma un percorso totalmente realizzabile, che si svilupperà con un piano marketing studiato nei minimi dettagli. La Valsesia, da Gattinara ad Alagna, ha le potenzialità per volare in alto – conclude – stiamo lavorando perché si possa
contare su ali robuste capaci di portarci lontano».

Perché questa progettualità sia efficace, è necessario che si concretizzi in TEMPI CERTI E RAPIDI: si pensa di concludere rapidamente questa prima fase, per poi iniziare a mettere in pratica le indicazioni ricevute e avviare la fase di rilancio dell’intero sistema per l’estate 2022.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button