Notizie dal territorioVarallo

Varallo: a Giorgia Pinna la borsa di studio del Soroptimist Club Valsesia

Presso l’Istituto Alberghiero di Varallo, a Giorgia Pinna, è stato consegnato il Premio di Studio intitolata alla socia fondatrice del Club Soroptimist di Valsesia, Elena Nathan Loro Piana, che, come ha ricordato la Presidente Rosanna Salvoldi Prosino: “Amava questa Scuola perché fa crescere in fretta e forgia i caratteri, insegna a rispettare gli orari e ad agire con metodo: un risotto scotto non può essere servito al cliente, il servizio in sala deve essere impeccabile, gentilezza ed educazione devono essere sempre al primo posto nei rapporti interpersonali e professionali. Elena Loro Piana adorava letteralmente i Professori dell’Alberghiero per l’amore e la dedizione con cui si prodigano per la crescita dei ragazzi, affinché al termine del percorso scolastico possano inserirsi con professionalità nel mondo del lavoro”.

Il Dirigente Scolastico, professor Carmelo Profetto, ha ringraziato il Soroptimist Valsesia per questa felice iniziativa, giunta ormai al sesto anno, che premia le studentesse più meritevoli che proseguono gli studi, sottolineando che dal 1980 gli Istituti Professionali permettono l’accesso all’Università e non sono più solo uno sbocco lavorativo: “Io stesso, dopo aver frequentato l’Istituto Alberghiero, mi sono laureato in Filosofia e oggi sono Dirigente Scolastico”.

Rosanna Salvoldi ha poi spiegato agli studenti delle classi Quinte, che cos’è il Soroptimist Club, nato cento anni fa in America, presente in centoventitré paesi del mondo, con tremila Club e settantatremila associate: “Il Club Soroptimist è composto da donne che svolgono attività professionali o manageriali, promuove l’attuazione dei diritti umani e si occupa in modo particolare delle donne. Il Club della Valsesia, che fu fondato nel 1991, ha appena festeggiato il trentennale, ed Elena Loro Piana fu una delle socie fondatrici, per questo, dopo la sua scomparsa, avvenuta nel 2015, era stato deciso all’unanimità di istituire delle Borse di studio in sua memoria, per ricordarla attraverso un’iniziativa che le avrebbe fatto piacere. Questa che eroghiamo oggi è la tredicesima borsa di studio”.

La premiata, Giorgia Pinna, si era diplomata nel 2020, ma a causa del COVID non era stato possibile organizzare nel mese di ottobre la tradizionale cerimonia di consegna, che si è invece tenuta il 28 settembre 2021, alla presenza degli studenti, degli Insegnanti e di alcune Socie Soroptimiste. Giorgia, che sta per iniziare il secondo anno di frequenza all’Università di Torino in Scienze Infermieristiche, ha ringraziato i suoi insegnanti che l’hanno accompagnata in cinque anni di studio, contribuendo nel costruire una solida base culturale, per prepararla in modo adeguato ad affrontare il percorso universitario.

Le numerose socie del Soroptimist presenti hanno festeggiato la premiata, complimentandosi per la scelta di studi, quanto mai attuali ed importanti in questo periodo in cui si cerca di uscire dalla pandemia, augurandole un brillante futuro.

Guarda tutto

Lascia il tuo commento

Back to top button